Fondazione Korian per invecchiare bene

Seconda indagine europea sull’invecchiare bene: anziani che hanno a cuore la loro libertà e la loro indipendenza

10' Tempo di lettura

Per la sua terza edizione, l’indagine europea dell’Institut du Bien Vieillir Korian fa molta luce e fornisce aggiornamenti sugli “anziani di oggi” in 4 paesi europei (Francia, Germania, Belgio e Italia) offrendo nuovi dati sulla nozione ideale di “a casa propria” nella nostra società.

Le risposte dei 4.000 anziani con più di 65 anni interrogati in collaborazione con IPSOS, confermano le grandi tendenze della precedente indagine attraverso, lo stato d’animo, la salute, il luogo in cui si vive, i piaceri, la società, le tecnologie, l’utilità, tuttavia con qualche differenza in funzione del paese.

Il campione di età compresa tra i 15 e i 64 anni, a cui sono state rivolte le stesse domande, dà risposte che a volte mettono in crisi i luoghi comuni.

Scarica “la visualizzazione dei dati” delle cifre chiave della seconda indagine europea sull’invecchiare bene.

baro1
baro2
baro3
baro4
baro5
baro6
baro7